HOME > Elenco notizie > Riforma del mercato del lavoro - partita IVA e certificazione EBITEC/UNIREC.


28/06/2012

Riforma del mercato del lavoro - partita IVA e certificazione EBITEC/UNIREC.


Certificazione e qualificazione professionale diventano elementi chiave.

Riforma del mercato del lavoro - partita IVA e certificazione EBITEC/UNIREC.
  • Presunzione di parasubordinazione.
  • Riconduzione del contratto alla collaborazione coordinata e continuativa.
  • Rischio di trasformazione dei contratti a progetto in rapporto subordinato senza requisiti specifici.

Questi i tre elementi preoccupanti della nuova riforma del lavoro per i lavoratori a partita IVA.


NORMATIVA SUL LAVORO: SI CAMBIA. MA DA QUANDO?

Le nuove regole previste dal ddl appena approvato si applicheranno ai rapporti di lavoro instaurati dopo l'entrata in vigore della legge.

Per adeguare i contratti gia' in essere e' previsto un "periodo cuscinetto": 12 mesi dalla data di entrata in vigore della legge.
 

LA NUOVA LEGGE DICE BASTA ALLE "FINTE" PARTITA IVA.

Nella sfera del recupero crediti, invece, le collaborazioni a partita IVA sono genuine e vivono proprio della specifita' di questa professione.

Secondo UNIREC, quindi, non c'e' presunzione di parasubordinazione in presenza dei seguenti requisiti:
 
1) l'inclusione nell'elenco degli agenti esattoriali comunicato alle Questure;

2) la certificazione della professione rilasciata da EBITEC, o le qualifiche finora rilasciate da UNIREC ed ancora in vigore (il patentino di agente esattoriale ora tesserino NCP).
 
Questi elementi, infatti, rispondono pienamente a quanto previsto dalla riforma del lavoro per determinare l'assenza della presunzione di parasubordinazione, cioe':

- presenza in elenchi professionali detenuti dalla PA;
- professionalizzazione.


COME E' MEGLIO AGIRE IN QUESTA FASE DI CAMBIAMENTO?

Per massimizzare le tutela delle azioni gia' intraprese da UNIREC, tutte le aziende iscritte sono invitate a

- comunicare i nominativi dei collaboratori a partita IVA alla Questura (questo obbligo peraltro esiste gia');

- munirli delle citate certificazioni professionali.
 

 

 

 

 


Fonte : Redazione UNIREC

Tags : riforma mercato lavoro, partite IVA, contratti progetto, certificazione