HOME > Elenco notizie > Antiriciclaggio: chiarimenti dal MEF.


14/05/2012

Antiriciclaggio: chiarimenti dal MEF.


Piu' chiarezza su circolazione del contante e soglie antiriciclaggio.

Antiriciclaggio: chiarimenti dal MEF.

Il Ministero dell'Economia ha formito un importante chiarimento ad un quesito avanzato da Confindustria, sul tema dei limiti e modalita' di circolazione  del contante.

La precisazione del Ministero riguarda il fatto che il versamento in banca di contante sopra soglia, in assenza di indicatori di anomalia, non sia una violazione dell'antiriciclaggio.
 
Questa posizione conferma in modo esplicito quanto da sempre sostenuto da UNIREC, rappresentando quindi un altro risulato messo a segno dall'Associazione:
 
la circolare ricomprende anche il caso del recupero di crediti complessivamente sopra soglia (e il conseguente trasferimento tra agenzia e   societa' creditrice. L'orientamento del MEF e' del tutto in linea con l'interpretazione UNIREC di consentire tale trasferimento, in quanto i singoli crediti sono inferiori al limite di 1.000 euro - fatta  salva la verificabilita' del loro importo.
 
Il testo completo del parere e' disponibile nella sezione "antiriciclaggio" dell'area riservata agli Associati.
 
 
 
 

Fonte : Redazione UNIREC

Tags : soglie antiriciclaggio, circolazione contante