HOME > Elenco notizie > Agenzie di recupero credito: settore in espansione, ma i consumatori cercano aiuto.


05/04/2012

Agenzie di recupero credito: settore in espansione, ma i consumatori cercano aiuto.


Le agenzie di recupero crediti rappresentano negli USA un comparto da 55 miliardi di dollari, ma i loro solleciti telefonici incutono ai consumatori coinvolti frustrazione e paura.

American Financial Solutions ha messo insieme alcuni suggerimenti di base su come gestire il contatto di un'agenzia di recupero.
 
Seattle, WA (PRWEB) 9 Febbraio 2012

Secondo un nuovo rapporto pubblicato dalla Association of Credit and Professionals Collection (ACA), le agenzie di recupero crediti hanno recuperato 55 miliardi di dollari in debiti nei confronti dei creditori nel corso del 2010 (fonte: ACA International, 2012).
 
L'apporto generato per l'economia nel suo complesso e' positivo.
Tuttavia, per i consumatori che intrattengono rapporti con le agenzie di recupero crediti e gestione del debito, l'esperienza non e' sempre piacevole.
Per aiutare i consumatori a conoscere i propri diritti e responsabilita' quando si ha a che fare con le agenzie di recupero, l' American Financial Solutions ha messo insieme un prontuario.
 

[1] Se si riceve una lettera o una telefonata da una agenzia di recupero, rispondi. Ignorare il debito o la corrispondenza, proveniente dall'agenzia di recupero crediti, puo' comportare costi aggiuntivi in termini di procedimenti giudiziari e possibili conseguenze sul vostro accesso al credito.


[2] Tentare di comunicare in forma scritta. La scrittura offre una tracciabilita' di tutte le conversazioni, gli accordi e pagamenti. La corrispondenza va inviarla tramite l'Ufficio Postale come posta certificata, con ricevuta di ritorno. Cio' fornisce la prova che il documento e' stato inviato e la prova che l'agenzia di recupero l'ha ricevuta.

 
[3] Per contatti telefonici, mantenere un blocco note per documentare il giorno, l'ora, il nome dell'agente incaricato, il nome dell'agenzia di recupero ed una breve descrizione della conversazione che ha avuto luogo durante la telefonata.


[4] Tentare di comunicare con calma quando si parla con un esattore. Se si avverte che la conversazione sta complicando, avvertire loro gentilmente che state per riagganciare e che la conversazione avra' seguito con una lettera.


[5] Se si ha qualche dubbio sul fatto di aver contratto un debito, contestatelo. Occorre richiedere all'agenzia di fornire prova del debito per iscritto.

 
[6] Se si contrae un debito, prima di accettare un pagamento capire bene che cosa ci si puo' permettere di pagare. Per esempio, supponendo che l'agenzia di recupero stabilisca che l'importo e' di $ 375 e che si dovranno pagare $ 125 per le prossime tre settimane, non accettare di pagare tale importo se si sa gia' che non lo si puo' sostenere. Esplicitare al meglio cosa ci si puo' permettere di pagare.
 
 
[7] Le agenzie di recupero non devono accettare il pagamento (se inferiore rispetto a quello richiesto), ma suggeriamo di inviarlo comunque. Se l'agenzia incassa l'importo, questo verra' utilizzato per pagare il debito esistente. Se il pagamento torna indietro, tenere la lettera e la busta ritornata al mittente e provvedere ad inviare l'importo totale che inizialmente e' stato pattuito.
 
 

[8] Se si devono piu' debiti alla stessa agenzia di recupero, e' possibile specificare per quale conto (debito) si desidera destinare i fondi. L'Agenzia puo' avere fuso i debiti insieme come nel caso di un consolidamento del debito, ma questi restano ancora separati.

 

[9] Nel caso in cui un'agenzia di recupero porti la pratica del debito in tribunale, assicurarsi di poter rispondere al giudice personalmente o tramite un avvocato. Portare con se tutta la documentazione compresi gli appunti. Se non si risponde alla notifica del tribunale l'agenzia di recupero puo' ottenere una sentenza in contumacia contro il debitore. Questo giudizio puo' consentire all'agenzia di congelare salari e i conti bancari.
 
 

[10] Informarsi sui propri diritti quando ci si trovi a trattare con gli esattori. Visitare per maggiori informazioni il sito della Federal Trade Commission.

Per le agenzie di recupero, gestire un debito affidatogli puo' essere frustrante. Ci sono molte norme e regolamenti che disciplinano chi tenta di recuperare un credito e/o di offrire ai consumatori una certa protezione. Per saperne di piu' su tematiche quali il rapporto con gli esattori, un consolidamento del debito o una gestione del sovra indebitamento, contattare un consulente certificato nell'immediato.
 

American Financial Solutions (AFS) e' un'organizzazione non-profit 501 (c) 3 che fornisce formazione e funge da agenzia di consulenza finanziaria che aiuta le persone a trovare soluzioni per gestire il loro denaro e migliorare la loro vita finanziaria. Dal 1999, AFS ha aiutato persone in tutti gli Stati Uniti attraverso consulenze personalizzate, didattica e piani di gestione e di rientro del debito. AFS e' un membro della Fondazione nazionale per Consulenti sul Credito(NFCC), nonche' dell'Associazione indipendente delle agenzie di consulenza sul credito al consumo (AICCCA). AFS e' inoltre accreditato dal Consiglio su accreditamento (COA) e ottenuto un rating A + dal Better Business Bureau. Cercaci e clicca mi piace su Facebook, Twitter e Google +.

 
ACA International. (2012). Un nuovo studio mostra come il recupero crediti su terzi influisca in modo sostanziale sull'economia della California.
 
 
Articolo estratto da: prnewswire.com/news-releases/new-study-shows-third-party-debt-collection-substantially-impacts-californias-economy-138347704.html
 
Traduzione a cura della segreteria UNIREC.

Fonte : Redazione UNIREC

Tags : articolo PRWeb, prontuario recupero crediti USA