HOME > UNIREC > Valori.


Valori.


Deontologia e trasparenza, formazione e professionalità, buone prassi e bilateralità.

DEONTOLOGIA E TRASPARENZA
UNIREC assicura la professionalità, la correttezza e la trasparenza delle Associate a beneficio delle Mandanti per prevenire i rischi reputazionali, richiedendo a tutti gli iscritti pieno rispetto di un rigido Codice Deontologico, che:

- interessa tutte le fasi e tutte le parti coinvolte nell'attività (Aziende per la Tutela del credito, Aziende Committenti e Debitori);

- garantisce e disciplina
le condizioni di onorabilità e professionalità delle Associate;
i rapporti con gli Associati e con il Consiglio Direttivo;
i rapporti con le Mandanti;
i rapporti con il Debitore;
i rapporti con i Collaboratori e terzi.

Gli Associati devono necessariamente uniformarsi alle norme previste dal Codice Deontologico, altrimenti non potranno iscriversi o comunque permanere in Associazione.

Il compito di vigilare sul pieno rispetto del Codice Deontologico e di tutti gli altri Regolamenti è affidato al Collegio dei Probiviri.
Questo organo mantiene l'indirizzo etico e deontologico che l'Associazione si è data rispetto ai comportamenti e requisiti di ingresso e permanenza dei Soci, ed ai comportamenti dei quadri direttivi.

UNIREC ha adottato inoltre precisi accordi deontologici sulle modalità di recupero con le principali Associazioni dei Consumatori.

FORMAZIONE E PROFESSIONALITA'
UNIREC promuove l'eccellenza dei servizi e la crescita professionale attraverso percorsi formativi e aggiornamento normativo.
La formazione e la professionalità degli operatori del settore assumono, infatti, un peso specifico ancora più importante alla luce dell'attuale scenario economico.

La grave congiuntura finanziaria in atto, determinando una minore circolazione di capitali, un aumento dei ritardati e mancati pagamenti, oltre che un incremento costante dei protesti, rende ancor più necessario per tutte le aziende (piccole e grandi, industriali e commerciali, di pubblica utilità o artigianali) incaricare interlocutori seri, affidabili e preparati per la tutela e la gestione dei crediti problematici.

BUONE PRASSI E BILATERALITA'
Nel 2010 nasce EBITEC il primo Ente Bilaterale Nazionale per la Tutela del Credito.
Una vera novità, non solo in Italia, nelle relazioni tra le Associazioni dei Consumatori ed il mondo delle Associazioni Imprenditoriali di tutti i settori produttivi e non solo in Italia.
Una realtà operativa, capace di apportare indiscussi benefici e garanzie di buone prassi per entrambe le parti: Consumatori, Aziende per la Tutela del Credito e Committenti.
 

Tags : valori unirec, buone prassi, formazione, recupero crediti